.

.

sabato 22 marzo 2014

Biscotti pinoli e uvetta al marsala



Con i biscotti non finiamo mai di sperimentare, sia perché solitamente si possono fare in maniera semplice e veloce, sia perché si prestano ad essere lavorati con tanti differenti ingredienti e, infine, perché sono talmente buoni e adatti a qualsiasi momento della giornata che risulta ancora più bello inventarsi sempre forme o abbinamenti diversi.

Oggi prepariamo dei dolcetti con:
  • 200 gr. di farina
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 uovo
  • 30 gr. di uva sultanina
  • 10  ml. di marsala
  • 60 gr. di buon burro (con almeno 82% di materia grassa)
  • 80 gr. di zucchero
  • 10 gr. di pinoli
  • 1 bustina di lievito per dolci in polvere

Impastiamo tutto partendo da burro e zucchero; uniamo uova, pinoli, farina e lievito e, alla fine, aggiungiamo l'uva lavata e messa a bagno con il marsala.

Stendiamo con il matterello l'impasto ottenuto, fino ad uno spessore di 2 cm e poi ritagliamo le nostre formine. Non diamogli una forma perfetta, sono belli "rustici".

Cuociamo in forno già caldo a 180° per una decina di minuti.
Se ci piace un biscotto più morbido, mettiamo una ciotolina con l'acqua sul fondo del forno.

2 commenti:

  1. sono arrivata qui per caso, poi ho letto il nome del blog che mi ha incurisito, questi biscotti li puccerei nel vin santo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie davvero! Spero verrai a farti un giro sul blog ancora allora :)
      Buona serata e grazie ancora
      Tiziana

      Elimina