.

.

mercoledì 26 marzo 2014

Ravioli al basilico ripieni di mele, ricotta e parmigiano serviti in salsa di trota






Vi presento la mia idea per la cena di questa sera: dei ravioli impastati con foglioline di basilico fresco sminuzzato e ripieni di ricotta e mele. Per la salsa di accompagnamento ho pensato alla trota, saltata in padella con burro e condita con parte della farcitura di ricotta e mele.


E' un piatto bello, davvero saporito e buono. Non pensate al raviolo dolce perché non sa di dolce, ma di delicato e saporito! Gli elementi, a mio avviso, si alternato bene tra di loro. Poi come sempre è questione di gusti... 

Cominciamo con gli ingredienti.

Per la pasta abbiamo bisogno di:
  • 150 gr. di farina 1 macinata a pietra
  • 50 gr. di farina di semola
  • 2 uova
  • 1 goccio di vino bianco
  • qualche fogliolina di basilico lavata e sminuzzata

Per la farcia abbiamo invece bisogno di:
  • 1 mela
  • 1 vasetto di ricotta
  • sale, pepe
  • una grattugiata di parmigiano

Per il condimento abbiamo infine bisogno di:
  • 25 gr. di buon burro
  • 100 gr. di filetto di trota
  • sale, pepe
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • la parte di farcia che ci è avanzata 

Cominciamo con setacciare le farine e metterle nel classico metodo a fontana. Nel centro rompiamo le uova, sminuzziamo il basilico e il vino. Impastiamo tutto e lasciamo riposare per 30' coperto da pellicola o da una ciotola capovolta. Se lasciamo riposare la pasta più a lungo, è meglio metterla in frigorifero.


Prepariamo la farcia lavando la mela e frullandola con parmigiano, ricotta, sale e pepe.

Stendiamo la pasta con il matterello fino ad ottenere uno strato sottile. Per vedere se lo strato di pasta è abbastanza sottile, mettiamo un foglio di giornate sotto la pasta e verifichiamo se il foglio si vede bene.

Cominciamo a tagliare delle strisce di pasta e poi dei quadrati di circa 4 cm. Riempiamo con la farcia preparata, uniamo due lembi di pasta formando un triangolo e uniamo le due punte del triangolo formando un cappelletto.
Spolveriamo con un po' di farina di supporto.

In una padella scaldiamo e facciamo sciogliere il burro con l'aglio, aggiungiamo la trota tagliata a pezzettini e la facciamo cuocere per qualche minuto. Aggiustiamo di sale, pepe e uniamo parte della farcia che ci è avanzata nel fare i ravioli. 
Facciamo cuocere i nostri ravioli in acqua salata bollente e finiamo la cottura in padella con il condimento, infine serviamo con qualche fogliolina di basilico fresco nel piatto.


Esecuzione: media.
Piatto per 4 persone.
Tempi: 50'.

Vi consiglio veramente questo piatto.
Ciao, alla prossima!
Tiziana




Nessun commento:

Posta un commento