.

.

venerdì 6 giugno 2014

Panini alle olive piccanti

Se amate il sapore piccante, questi panini fanno al caso vostro.


Li ho preparati con (7 panini piccoli, di varie dimensioni):

  • 200 gr. di farina 1 macinata a pietra
  • 170 gr. di acqua
  • 2 gr. di sale
  • 2 gr. di olio evo
  • 1 gr. di lievito di birra
  • 8 olive piccanti con pezzettini di peperone rosso




Ho mescolato la farina e 3/4 di acqua e poi ho coperto il composto con la pellicola trasparente e l'ho lasciato riposare quasi 3 ore a temperatura ambiente (20°).


Ho sciolto il grammo di lievito nella restante acqua e ho impastato tutto insieme al composto di acqua e farina.


Appena incordato l'impasto, ho aggiunto l'olio, le olive e infine il sale.
Solo per un desiderio personale ho voluto dare una forma irregolare e grossolana a questi panini e ho deciso di lasciare intere le olive. Possiamo però tagliarle per bene a pezzettini molto piccoli, così che si distribuiscano uniformemente su tutto il volume del pane.

Ho messo a lievitare l'impasto fino al raddoppio del suo volume (ho impastato la sera e ho cotto i panini la mattina seguente).

Una volta lievitato, ho trasferito l'impasto sulla spianatoia infarinata, leggermente, e ho tagliato i panini. Non li ho spennellati con nulla, li ho lasciati al naturale, molto semplici.

Li ho messi ancora a lievitare per 25' sulla teglia foderata con carta forno, coperti da un canovaccio pulito, dentro il forno con la lucina accesa.

Ho preriscaldato il forno e li ho cotti a 200° per 15'.









2 commenti:

  1. Meravigliosi, questi li preparero di certo per mio marito che adora il piccante e le olive!
    buona domenica cara
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, vedrai che gli piaceranno allora!
      Buona domenica a te,
      Tiziana

      Elimina