.

.

sabato 14 giugno 2014

Risotto con frutti di mare e crema di cipolla rossa e menta (versione con riso venere e con riso thai)


Ciao, oggi vi propongo questo risotto, che ho già fatto varie volte e che ha riscosso molto successo in famiglia.
Quando ci ho pensato la prima volta, avevo ipotizzato di fare una crema con la cipolla bianca e un misto di erbe aromatiche. L'ho fatto e il risultato è stato davvero buono, ma oggi ho voluto azzardare un po' e ho fatto una crema con la cipolla rossa e la menta.
Sentivo tra me e me che si trattava degli ingredienti giusti e che sarebbe stata la scelta più audace e allo stesso tempo più soddisfacente, però  ho incrociato le dita perché non potevo davvero essere troppo sicura del risultato. Alla fine sono stata entusiasta e anche la mia famiglia mi ha premiata.
Questo risotto ha un sapore davvero buono, un sapore morbido e fresco. Provatelo, così mi direte se mi sono spinta troppo oltre o solo quel tanto che basta per trovare, tra un ingrediente e l'altro, tra un pasticcio e una magia, un buon piatto.


Il magnifico piatto di riso nero non ho potuto fotografarlo, pertanto ho riproposto gli stessi ingredienti con il riso thai. Di seguito troverete entrambe le ricette perché io le ho provate sia con il riso venere che con il riso thai e sono davvero buone. Forse la versione con il riso venere mi ha dato maggiori soddisfazioni, pertanto a breve rifarò il piatto e aggiornerò il blog anche con queste foto.


Per il riso ho usato:
  • 60 gr. a persona di riso nero o riso thai
  • 1 spicchio d'aglio 
  • olio evo e sale
  • acqua o brodo vegetale per la cottura
  • burro per mantecare
  • mezzo bicchiere di vino bianco
Per la crema:
  • 1 cipolla rossa
  • 4 foglie di menta
  • 4 foglioline di prezzemolo
  • olio evo
Per il pesce:
  • 230 gr. di misto di mazzancolle, polpo, seppie e vongole


Cominciamo con il cuocere il riso scaldando un cucchiaio di olio evo e l'aglio in una padella.
Togliamo l'aglio e aggiungiamo il riso per farlo tostare. Aggiungiamo il vino e lo facciamo sfumare, poi continuiamo la cottura salando e bagnando con acqua o brodo vegetale fino a che non sarà pronto.

In un altra padella cuociamo velocemente il misto di pesce. Possiamo scaldare olio (o burro) e aglio e poi sfumare con il vino come abbiamo fatto per il riso.
Cuociamo il riso separatamente al riso venere, altrimenti il pesce prenderebbe il colore nero del riso.

Usiamo il mixer per tritare la cipolla rossa, la menta, il prezzemolo e un goccio di olio evo. Verso la fine della cottura del riso, uniamo questa crema nella stessa padella e terminiamo la cottura insieme.

Quando il riso è pronto, mantechiamo con del buon burro e uniamo il pesce cotto. Aggiustiamo di sale e pepe e serviamo.

Buon risotto.


6 commenti:

  1. davvero appetitoso ed invitante!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, ha un sapore veramente squisito.
      Ciao, buona serata
      Tiziana

      Elimina
  2. Tiziana, sei un vulcano di idee! Ma quante cose fantastiche fai? Questo risotto è meraviglioso... bella presentazione...questo mix di ingredienti crea un binomio perfetto di sapori bravissima!
    Un abbraccio Laura♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, sei sempre gentilissima.
      Sono contenta che ti piaccia.
      Buona giornata e buona settimana,
      Tiziana

      Elimina
  3. Ciao da oggi ti seguo anch'io...complimenti per il tuo blog ricco di consigli e suggeriementi:):) Se ti va passa a salutarmi ti aspetto....ciao!!!!^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivi, grazie! Verrò sicuramente a breve a fare un giro su tuo.
      A presto, ciao
      Tiziana

      Elimina