.

.

venerdì 3 ottobre 2014

Sacchettini di sfoglia ripieni di zucca e porri

Con esta receta participo en el Reto de Otono 2014 
en Google+ en el apartado de Salado




Oggi prepariamo questi simpatici sacchettini di pasta sfoglia con un ripieno delicato e saporito a base di zucca, porri e parmigiano.



Tempo fa avevo preparato dei panini per la colazione con questa forma, ripieni di mele e marmellata (puoi trovare il link qui) ed erano piaciuti tanto a tutti. Devo ammettere che, oltre alla bontà delle materie prime, complice del successo di questi sacchetti era anche l'aspetto, simile a un pacchetto regalo, tutto da scoprire e da scartare, anzi da slegare.
Anziché un impasto lievitato questa volta ho pensato ad una sfoglia ripiena di verdure.
A breve aggiornerò il blog con la preparazione della sfoglia, per il momento vi lascio la ricetta e, se non avete tempo di preparare la sfoglia, potete comprarne una rettangolare.
La zucca? Finalmente è tempo di zucca perché io l'adoro. Ne ho comprata un pezzo da 400 gr. perché mi servirà domani per altre preparazioni,  ma se voi volete usare un solo foglio di sfoglia per avere una resa di circa 12 sacchettini, non vi servirà tutta questa zucca. 
Compratene un pezzo piccolo, lavatela e tagliatela a pezzetti insieme al porro. Fateli scaldare in una padella con un goccio di olio evo e, se vi piace, uno spicchio d'aglio (da togliere subito dopo aver sprigionato il suo profumo). Continuate la cottura a fuoco vivo bagnando con del vino rosso. 
Scolate bene l'acqua in eccesso e frullate tutto con 60 gr. di parmigiano, sale, pepe e noce moscata.
Tagliate la sfoglia a quadratini di circa 6 cm. per lato, ritagliate anche delle strisce sottili di sfoglia che serviranno per chiudere i sacchettini come fossero dei lacci.



Con un cucchiaio versate parte del frullato sui quadrati di sfoglia e poi chiudeteli stringendo bene con le dita e allacciandoli con i laccetti di pasta.
Adagiateli su una teglia foderata con carta forno e cuoceteli a 180° fino a doratura (una ventina di minuti). Potete anche spennellarli, prima della cottura, con del tuorlo leggermente sbattuto.
Appena portati in tavola, ho scorto meraviglia nei volti e un sottile sorriso sulle labbra.


Piatto di 12 sacchettini.
Esecuzione: semplice.
Tempi: 30'/40'.









Con questa ricetta partecipo anche al contest "Ricette d'Autunno”

12 commenti:

  1. Bellissimi da vedere e, sono sicura , ottimi da mangiare.
    La zucca piace molto anche a me ma ultimamente tutte quelle che ho comprato erano insapore!
    Speriamo vada meglio con le prossime.
    Grazie per la ricetta ed un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie. Effettivamente comprare della buona verdura è sempre più difficile... Speriamo che, con questo inizio di stagione, vada meglio davvero!
      W la zucca allora, ciao!
      Tiziana

      Elimina
  2. Zucca e porro si incontrano alla perfezione e in questo sacchettino di sfoglia sono davvero prelibati. Mi piacciono ^_^

    RispondiElimina
  3. MA QUANTO SONO CARINI E SFIZIOSI, Da provare!!!!brava Tiziana!!!baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Tiziana, rico y sano, ésta receta tiene el éxito asegurado. Saludos.

    RispondiElimina
  5. Sono molto scenografici...deliziosi...
    meravigliosamente fantastici!
    Da provare sicuramente...bravissima!
    Un abbraccio Laura♡♥♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace vedere la curiosità e la felicità negli occhi quando li porto a tavola...Siamo tutti un po' bambini.
      Un abbraccio,
      Tiz

      Elimina
  6. Insolita ma bellissima ricetta! Complimentiiiiii veramente invitante!
    La copio subito, per farla al più presto, grazieeee
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Bruna, grazie mille!
      Sono belli da presentare e fanno sempre "impazzire" i commensali dalla curiosità....
      Se hai voglia di farli e pubblicizzarli sul mio blog, puoi farlo cliccando sulla barra del menu "oggi cucini tu"
      Ciao e buona domenica,
      Tiziana

      Elimina