.

.

sabato 20 dicembre 2014

I ravioli di Babbo Natale

Alla fine Babbo Natale è arrivato anche nel piatto

Dopo giorni passati tra recite, saggi, 
feste di fine anno, 
ogni volta incontrando Babbo Natale, 
oggi abbiamo deciso di preparare qualcosa
da mangiare per lui e Babbo Natale è venuto a
trovarci proprio nella nostra cucina,
scivolando nel piatto.


Con un coppapasta a forma di Babbo Natale ci si può divertire a fare la pasta fresca ripiena e, considerato che Babbo Natale ha anche un bel sacco sulla schiena, il ripieno dei nostri ravioli sarà generoso.

Questo è un altro bel piatto da preparare insieme ai bambini e che li terrà a tavola per qualche minuto in più, sia per l'interesse verso la forma del raviolo, sia per la freschezza e la semplice bontà del sapore.
Questo Babbo infatti è fresco come la menta, perché nell'impasto ho messo una bella manciata di menta sminuzzata e ha un ripieno di platessa, un sapore solitamente famigliare ai bambini.



Ecco cosa ci serve per prepararli

Per la pasta fresca:
  • 200 gr. di farina di grano tenero tipo 1
  • 2 uova
  • una manciata di menta sminuzzata

Per il ripieno:
  • 150 gr. di filetto di platessa
  • 1 spicchio di aglio
  • sale, pepe
  • olio evo

Cominciamo ad impastare la pasta fresca mettendo la farina nel classico metodo a fontana e rompendo al centro due uova. Amalgamiamo bene gli ingredienti formando un bel panetto liscio e omogeneo che lasceremo riposare, coperto con pellicola trasparente, per almeno 30'.

Prendiamo una padella, versiamo un filo di olio evo e cuociamo velocemente il filetto di platessa, bagnando se necessario con brodo vegetale o acqua. Regoliamo con sale e pepe e frulliamo tutto per ottenere la farcia dei nostri ravioli.

Trascorso il tempo di riposo della pasta, la stendiamo con il matterello fino ad uno strato sottile. Se usiamo la sfogliatrice, la stendiamo fino al livello 7.
Tagliamo tante strisce di pasta e poi tanti rettangoli di pasta sufficientemente grandi per contenere le dimensioni del nostro coppapasta.
Mettiamo della farcia su un rettangolo di pasta, sovrapponiamo con un altro rettangolo e poi "coppiamo" con il coppapasta a forma di Babbo Natale, ricavando via via tanti ravioli e chiudendo bene i bordi.

Facciamo bollire l'acqua per la cottura in una pentola abbastanza grande, cuociamo i ravioli per qualche minuto (la pasta fresca si cuoce velocemente) e poi scoliamo e serviamo con un filo di olio evo.






Piatto per 4 persone
Esecuzione: media

6 commenti:

  1. Ma sai che è proprio un'idea carina?? grazie per il suggerimento :D

    RispondiElimina
  2. un piatto spettacolare!!!!Brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Ma sai che abbiamo lo stesso stampo? Io l'ho sempre usato per i biscotti, mi piace l'idea dei ravioli a forma di Babbo Natale :)
    Buon Natale a te e alla tua famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà che adoro i ravioli più dei biscotti.... ;)
      Tantissimi auguri anche a te e ai tuoi cari.
      Tiziana

      Elimina