.

.

martedì 2 dicembre 2014

Crema di verza e pera







Oggi ho cotto una bella verza per fare una ricetta di involtini con salmone e la parte che mi è avanzata l'ho utilizzata per fare una crema.

La verza è stata cotta in abbondante acqua salata, con 4 chiodi di garofano e uno spicchio d'aglio (tolti dopo la cottura), qualche foglia di origano e mezza cipolla. E' stata scolata e versata in un recipiente con acqua fredda e ghiaccio per fermare la cottura e per mantenere un bel colore e, infine, è stata scolata nuovamente facendo eliminare tutta l'acqua in eccesso.

Ho frullato con un mixer le foglie di verza, 100 ml. di panna, sale, pepe, noce moscata e due cucchiai di salsa di pere e burro avanzata dal piatto precedente (avevo fatto sciogliere il burro in una padella e avevo fatto rosolare una pera tagliata a pezzetti e successivamente frullato tutto).

Ho servito la crema, dalla consistenza morbida e compatta, in ciotoline monoporzione. E' molto delicata e buona.

Ingredienti per 4 persone:
  • 10 gr. di burro
  • 1 pera
  • 1 verza lavata e tagliata 
  • 4 chiodi di garofano
  • mezza cipolla bianca
  • 1 spicchio d'aglio
  • qualche foglia di origano fresco
  • 100 ml. di panna liquida da cucina
  • sale fino, pepe, noce moscata e sale grosso


Esecuzione: semplice.
Tempi: 30'.


2 commenti:

  1. Dato che adoro le verze, come adoro anche abbinare ingredienti "strani" (che non si pensano, generalmente, insieme) proverò certamente questa tua gustosa ricetta ... monoporzione però ... dato che in casa sono l'unica che ama verze, cavoli, broccoli e simili =/
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie! Te la consiglio perché è buonissima :)
      Se avrai l'occasione di farla, fammi sapere se ti è piaciuta!
      Ciao, grazie ancora e alla prossima!
      Tiziana

      Elimina