.

.

martedì 17 febbraio 2015

Gnocchi di patate con ricotta, erbe provenzali e fonduta di scamorza affumicata



Oggi prepariamo ancora gli gnocchi e li serviamo con una profumata e morbida fonduta di scamorza affumicata.

Per l'impasto, al normale abbinamento di patate e ricotta che è ormai collaudato e molto apprezzato a casa mia, ho voluto aggiungere un trito di erbe provenzali (miscela di timo, rosmarino, salvia, maggiorana, basilico, finocchio e menta essiccati).


Per servire invece ho voluto provare la fonduta di scamorza affumicata, di cui avevo sentito parlare tempo fa. Secondo me i sapori si abbinano molto bene assieme e il profumo dell'affumicatura, la cremosità dei formaggi, viene rinfrescata dalle erbe dell'impasto.

Se anche a voi piacciono gli gnocchi e i sapori degli ingredienti che vi ho elencato, vi consiglio davvero di provare questo piatto.

Ecco gli ingredienti


Per la fonduta:
  • 200 gr. di scamorza affumicata da grattugiare finemente
  • un po' di latte
  • 25 gr. di burro (82% m.g.)

Per l'impasto degli gnocchi:
  • 400 gr. di patate lessate e fatte raffreddare
  • 2 uova
  • sale, pepe, noce moscata
  • due pizzichi di erbe provenzali
  • 150 gr. di farina di grano tenero tipo 1
  • 100 gr. di ricotta

Per preparare gli gnocchi dobbiamo prima fare lessare le patate, farle raffreddare, spellarle e schiacciarle con uno schiacciapatate a piccoli fori.

Uniamo alle patate schiacciate tutti gli altri ingredienti e impastiamo velocemente, senza far scaldare troppo l'impasto. 
Creiamo un bell'impasto e cerchiamo di non aggiungere altra farina per non rovinarne l'equilibrio e la consistenza.

Infariniamo un po' il nostro piano di lavoro, tagliamo l'impasto in tante parti e poi le arrotoliamo con le dita delle mani, formando tanti filoncini. A questo punto tagliamo tanti gnocchetti e li righiamo con l'aiuto dei rebbi della forchetta o con un rigagnocchi.

Per la fonduta dobbiamo far sciogliere a bagnomaria la nostra scamorza affumicata grattugiata finemente insieme al burro e ad un goccio di latte. Non ho indicato la quantità del latte perchè bisogna regolarsi un po' ad occhio, versandone una quantità che permetta di ottenere una cremina liscia, non troppo densa e non liquida.
La scamorza tenderà ad addensarsi, soprattutto se non è stata tagliata finemente, ma basterà utilizzare un colino a fine cottura per filtrare eventuali residui o grumi.

In un'altra pentola facciamo bollire l'acqua, la saliamo con sale grosso e cuociamo gli gnocchi; aspettiamo che vengano a galla e cuociamo ancora per 1 minuto.

Infine serviamo gli gnocchi versandoci sopra la nostra fonduta di scamorza affumicata.

Piatto per 3/4 persone
Modalità: media
Tempi: 1 ora circa


18 commenti:

  1. Tiziana, complimenti per questi gnocchi di patate e ricotta, sono una vera poesia di sapori e profumi!
    Volevo dirti che sabato inizio il corso alla Cucina Italiana sulla panificazione, non vedo l'ora Tiziana, sono emozionata, tu mi puoi capire! Ti adoro , le tue ricette sono una favola!
    Bravissima!!!
    Un grande abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Laura, sono emozionata per te ;)
      Spero che mi racconterai questa bella esperienza. Posso capire il tuo entusiasmo!
      Grazie per tutto e un enorme abbraccio anche da parte mia
      Ciao!

      Elimina
  2. Ma certo che le tue ricette sono sempre ... innovative!
    Fanno venire veramente la voglia di provarle.
    L'altro giorno ho fatto la pasta con i broccoli e il lardo Tiziana. Super!
    A presto il post!
    Un abbraccione Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello, davvero?! Sono sempre contentissima quando cucinate le mie ricette.
      Allora aspetto il post e se vuoi pubblicalo pure da me come l'altra volta.
      Grazie Maria, un grande abbraccio anche da parte mia
      Tiziana

      Elimina
  3. Una ricetta speciale.. mi hai fatto venire l'acquolina in bocca malgrado l'ora :)
    Un bacione e buona settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capita spesso anche a me Valeria di avere l'acquolina alle 2 o 3 del mattino....guardando i tuoi piatti o quelli di altre blogger.. Capisco ;)
      Grazie mille, un bacio e buona settimana anche a te

      Elimina
  4. Strepitosi, con la fonduta di scamorza sono ghiottissimi questi gnocchi, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La fonduta li rende ghiotti è vero ;)
      Ciao e grazie!

      Elimina
  5. Madre mía que plato más biene acompañado, me gusta todo, pero lo de la fondue me pierde, que rico, es una receta estupenda.
    Un besazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muchas mucha muchas gracias Azucena! ;) :) :) :)
      Un besazo para ti también

      Elimina
  6. sensazionali cosi' cremosi e formaggiosi!!!!Hai mai provato solo con la ricotta anziche' anche le patate, sono anche molto buoni!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sabry, ho provato, però devo ammettere che mi dà più soddisfazione una struttura composta da patate e ricotta assieme. Sono buonissimi come dici tu anche con la ricotta e basta. In ogni caso formaggiosissimi.... ;)
      Ciao cara!

      Elimina
  7. Non ho mai fatto gli gnocchi , e la tua ricetta mi sembra così buona che comincero proprio da questa !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, allora ti consiglio di provare. Gli gnocchi, non appena ci prendi un pochino la mano, sono veloci e facili da preparare e danno sempre grandi soddisfazioni. Puoi sbizzarrirti come vuoi sia nell'impasto che nelle salse d'accompagnamento. Io ho provato a farli anche con la frutta, c'è traccia nel mio archivio e non c'è limite alla fantasia.
      Ciao, grazie e buona giornata
      Tiziana

      Elimina
  8. ODDIO................ Tiziana mi vedi???? No????
    E' perchè sono stramazzata al suolo solo a leggerla questa ricetta!!!! ^_____^
    Deve essere sublime come tutto ciò che prepari!!! Secondo me è buonissimissima ma visto che i miei pargoli, come penso la maggior parte dei bambini, hanno dei gusti molto classici, quale altro abbinamento mi consigli per loro???
    Grazie in anticipo!!!
    Kissssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betta, grazie!!!
      Per i tuoi pargoli ti riferisci al condimento o all'impasto? Il condimento puoi sostituirlo con semplicissimo burro fuso oppure olio crudo oppure ancora sugo di pomodoro o pesto di basilico, che i bambini adorano
      Per l'impasto puoi limitarti invece a patate e ricotta, senza mettere il mix di erbe aromatiche. Secondo me, data la sofficità e la mancanza di aromi particolari, i tuoi pargoli li adoreranno!
      Grazie a te e felice che sei passata dalle mie pagine e dalla mia cucina.
      Ciao, un abbraccio
      Tiziana


      Elimina
  9. Questi gnocchi sono da acquolina in bocca, brava!

    RispondiElimina