.

.

lunedì 23 febbraio 2015

Risotto menta limone e scampi: tutta la freschezza e la delicatezza in un piatto




Oggi vi faccio assaggiare un buonissimo risotto con gli scampi, insaporito dall'intenso e fresco profumo del limone e della menta.

Avevo voglia di cucinare gli scampi e di farci un buon risotto, ma volevo che avesse qualcosa di più del già ottimo sapore del pesce, conferitogli sia dagli scampi freschi che dal brodo con cui è stato cucinato. Ho deciso pertanto di cominciare a preparare la ricetta partendo dal limone, perchè è sempre un ottimo compagno del pesce e perchè avevo anche voglia del sapore degli agrumi. Ho poi aggiunto la menta e la ricetta ha subito avuto un tocco speciale.
Questo risotto potrebbe essere preparato anche solo a base di menta e limone oppure solo con gli scampi. Terrò presente i vari abbinamenti per fare delle insalate estive che vi preparerò più avanti. 
Vi consiglio di provarlo perchè ne vale proprio la pena. 
Se non avete comprato gli scampi e magari non siete così coraggiosi da preparare un risotto solo con menta e limone, attendete che finiscano le scorte nella vostra dispensa ... e, nell'attesa di andare a fare una nuova spesa, cucinate questo risotto con i pochi e semplici ingredienti quali limone e foglioline di menta fresca, regolandovi con le quantità in base ai vostri gusti personali e non ne rimarrete delusi.
La prossima volta che farò questo risotto, io abbonderò ancora di più con la menta!

Ingredienti:
  • 200 gr. di riso carnaroli o arborio
  • olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • brodo di pesce (prepariamolo con gli scarti degli scampi)
  • sale
  • burro per mantecare
  • 1 vasetto di yogurt al limone per mantecare
  • sale grosso per il brodo
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • foglioline sminuzzate di menta fresca
  • scampi (almeno 1 a testa)
  • un ciuffo di foglie di menta per decorare e profumare il piatto

Ecco come lo prepariamo:

Ho scelto di pulire gli scampi e di lessarli in acqua salata per poter usare il carapace e la testa per fare un buon brodo di pesce usando contestualmente il brodo per cuocere il risotto.
Gli scampi hanno lo stesso metodo di cottura dei gamberi: si possono lessare, friggere senza carapace, cuocere al vapore o in umido per fare zuppe e ragù di pesce.


Per il riso ho invece preso una casseruola capiente e ho sfatto scaldare l'olio con l'aglio; ho eliminato l'aglio e fatto tostare il riso; ho fatto sfumare con il vino bianco fino a completo assorbimento; ho continuato la cottura per meno di 20' bagnando con il brodo di pesce ben filtrato con un colino.
A cottura quasi ultimata ho aggiunto gli scampi e ho completato la cottura. 
A fuoco spento ho aggiunto 1 yogurt al limone, le foglioline di menta e una noce di burro, amalgamando bene il tutto.
Ho servito il piatto con un ciuffo di menta fresca e con una bella grattugiata di scorza di limone. 
Bisogna fare attenzione a non grattugiare la parte bianca della buccia perché è amara.

Piatto per 3/4 persone
Modalità: media
Tempi: 1 ora





10 commenti:

  1. Ciao Tiziana,
    ottima ricetta....un risottino fresco e saporito!!!!!

    RispondiElimina
  2. che bel risottino fresco e profumato, me lo mandi al contest "Regalami un risotto"??, ti mancano ancora due ricette, ti aspetto!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry, mi unisco al contest con piacere
      Ciao e buona serata
      Tiziana

      Elimina
  3. Sistematicamente quando "annuso" una ricetta agrumata, io mi materializzo come per incanto. Che risotto delicato e dai sapori perfettamente combinati hai saputo creare! :-D
    Mi aggiungo a chi ti segue per non perderti di vista. Quando vuoi, passa per un caffè in tazza 2.0 e per scambiare quattro parole. A presto! :-D
    Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lore, grazie e che piacere!
      Arrivo più che volentieri
      A presto :)

      Elimina
  4. Questa ricetta mi sembra proprio una delizia.
    Il limone credo si abbini perfettamente con gli scampi.
    Grazie Tiziana ed un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia...cremoso e fresco!
    Dici che se ci metto i gamberi al posto degli scampi??
    Ne ho in casa e questa ricettina mi ispira proprio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulietta, verrà praticamente quasi identico. Usali pure.
      Se lo cucini, fammi sapere se ti è piaciuto.
      Ciao, alla prossima
      Tiziana

      Elimina