.

.

lunedì 23 marzo 2015

Pizza semplice con lievito madre e germinati sfarinati



Ve ne ho già fatte tante di pizze, vero? Non vi annoio ancora con dettagliati procedimenti, ma vi faccio assaggiare questa delizia del sabato dicendovi che, a differenza del solito e di quanto appreso durante i miei corsi con il maestro Renato Bosco, questa volta non ho fatto una lunga lievitazione con riposo in frigorifero. Per mancanza di tempo e per impazienza... la mia gola e quella della mia famiglia sono ormai note... ho fatto una lievitazione diretta con lievito madre solido a temperatura ambiente. Ho fatto una seconda lievitazione di 30' dopo aver steso la pasta della pizza sulla teglia e poi ho cotto farcendo con pomodorini tipo Pachino, mozzarella e origano selvatico.
La differenza rispetto ai miei impasti precedenti? Ho usato per la prima volta i bricks di germinati ai cereali, in forma sfarinata, i quali donano un profumo e un gusto unici. I germinati apportano valori nutrizionali, aiutano la digeribilità del prodotto finito, i carboidrati complessi si trasformano in zucchero semplice, le proteine e i grassi si scindono nei loro componenti, si attivano gli elementi enzimatici, aumentano vitamine e minerali, aiutano a ridurre il picco glicemico e la produzione di colesterolo.



Come sempre ho usato:
  • una farina macinata a pietra speciale per pizza contenente una percentuale di semola di grano duro (400 gr. per 4 persone sono sufficienti)
  • ho aggiunto dall'80% al 100% di acqua sul peso della farina 
  • il 10% di lievito madre sul peso della farina
  • il 2% di sale sul peso della farina
  • lo 0,5% di malto in polvere sul peso della farina
  • il 2% di olio evo sul peso della farina


Benvenuta primavera


E' ora di cominciare a tagliare il prato!



9 commenti:

  1. Oddio, mi sto sentendo male, ho un buco allo stomaco per la fame.....
    Troppo invitante la tua pizza......
    Ti inserisco tra i preferiti......
    Ma che bontààààààà
    Nadia

    RispondiElimina
  2. Non mi annoia proprio mai, a me, la pizza! Tanto più che da te s'imparano tante cose nuove. Mai sentito parlare dei germinati. Sono proprio incuriosita! Questa pizza deve essere proprio gustosissima! Buon w-e!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natascia, sei gentilissima.

      I germinati li ho usati per la prima volta all'ultimo corso che ho fatto presso La Scuola del Molino, anche se li conoscevo da tempo.
      Non mi ero mai azzardata a comprarli perchè fino ad allora non ero riuscita a trovare qualcuno che mi spiegasse specificatamente cosa sono e come funzionano.
      Con la Dott.ssa Morandin mi si sono schiarite definitivamente le idee...
      Saper spiegare bene è un'arte non da poco e non proprio da tutti eh eh ;)

      Buon fine settimana anche a te!
      Tiziana

      Elimina
  3. figurati se mi annoi, io adoro la pizza, ogni suggerimento nuovo e' ben accetto!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Eh eh, stasera pizzo anche io!! Come posso annoiarmi davanti a questa meraviglia??
    Non ho mai usato i germinati, non saprei nemmeno dove cercarli!! Adesso mi attivo!!
    Buon we!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!
      Se hai bisogno, fammi sapere.
      Ciao e buona domenica
      Tiziana

      Elimina
  5. Veramente deliziosa questa pizza, è sempre un piacere leggerti le tue ricette sono meravigliose e mai noiose, tu sei bravissima
    ed è un vero onore seguire i tuoi preziosi consigli! Un grande abbraccio e buona domenica delle Palme!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Laura, grazie come sempre e felicissima domenica anche a te.
      Troppo gentile :)
      Tiziana

      Elimina