.

.

domenica 26 aprile 2015

Pizza gallinella




Oggi vi ho preparato questa buonissima pizza impastata con ottime farine e lievito madre e condita con il filetto di gallinella, le zucchine e i pomodorini.




Ingredienti per l'impasto:
  • 100 gr. di farina integrale macinata a pietra Con tutto il grano
  • 300 gr. di farina macinata a pietra Più Ricca
  • 8 gr. di bricks Bonsemì
  • 7,5 gr. di sale
  • 8 gr. di olio evo
  • 50 gr. di lievito madre rinfrescato tutti i giorni
  • 260/300 gr. di acqua a 27°


Ingredienti per farcire:
  • 4 filetti di gallinella puliti e fatti cuocere velocemente in padella con una noce di buon burro, uno spicchio di aglio e un pizzico di sale.
  • 2 zucchine lavate e tagliate e cubetti piccoli, fatte cuocere a fuoco vivo in padella con un goccio di olio evo, sale e prezzemolo (da aggiungere alla fine) e lasciandole leggermente al dente

Per condire:
  • un goccio di olio evo
  • due pomodorini tipo Pachino
  • foglioline di prezzemolo fresco






Lavoriamo l'impasto della pizza nella planetaria, con il gancio e a bassa velocità.
Facciamo incordare farine, brick, acqua e lievito aggiungendo l'acqua poco alla volta e unendo grassi e sale per ultimi.
Trasferiamo l'impasto sul piano di lavoro per farlo riposare circa 30'.
Facciamo il folding (un giro di pieghe) e trasferiamo l'impasto in un cestino da lievitazione, coperto da un canovaccio, mettendolo nel forno spento con la luce accesa alla temperatura ideale di circa 30°.
Aspettiamo che raddoppi il suo volume e poi rimettiamo l'impasto sul piano di lavoro.
Schiacciamo la pasta coi i polpastrelli e con l'aiuto di un po' di farina di supporto e la adagiamo sulla teglia da forno rotonda. 
Preriscaldiamo il forno alla massima temperatura e cuociamo su pietra refrattaria per i minuti che serviranno per avere una bella pizza fragrante e ben cotta (circa 15', ma ogni forno necessita dei suoi tempi).
Uniamo la farcia di verdura e pesce e inforniamo per qualche secondo nel forno spento, aggiungendo un filo di olio evo.
Con la lievitazione diretta a temperatura ambiente e senza riposo refrigerato, con la farina integrale e gli sfarinati e senza alte percentuali di idratazione l'impasto risulta più compatto e meno alveolato, ma molto buono e croccante. 
Io ho preferito fare una pizza di 2/3 cm di spessore, ma si può fare uno strato sottile in base ai propri gusti.





Oggi vi saluto con questi 
bellissimi fiori di pesco 
che non mi stanco mai di guardare
Buona domenica





Con questo pane partecipo a Panissimo, 
evento creato da Barbara (www.myitaliansmorgasbord.com)  
ospitato questo mese da I pasticci di Terry

 

Partecipo inoltre alla raccolta della gemella polacca



Partecipo inoltre al contest I Lievitati de La Cucina di Esme 
organizzato da Alice per il 4° compleanno del suo blog





14 commenti:

  1. Bella idea!! Un condimento originale e sfizioso!!
    Ovviamente su un impasto fatto a regola d' arte!!
    Brava Tiziana!! Buona Domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Silvia, grazie!
      Buona domenica anche a te :) ;)
      Ciao,
      Tiziana

      Elimina
  2. Una pizza davvero speciale e molto particolare! brava, come sempre! ciao Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabry, sono contenta che ti piaccia.
      Buona settimana
      Tiziana

      Elimina
  3. favolosamente super gustosa la tua pizza!
    Ho appena indetto un nuovo contest proprio sui lievitati, ti va di partecipare?
    baci e buona serata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto Alice, ti rinnovo tantissimi auguri anche qui!
      Certo che mi va di partecipare! Corro!!!
      Baci e buona notte
      Tiziana

      Elimina
  4. Grazie per aver partecipato al mio contest con questa delizia!
    baci e buona serata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, grazie a te della bella iniziativa!
      A presto e buona serata
      Tiziana

      Elimina
  5. Tiziana.... che meraviglioso sviluppo questo impasto!!!! Sei una fatina che trasforma in incanto ogni ingrediente (preziosissimo, peraltro). Favolosa questa pizza, bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh mamma, sei la seconda che mi chiama fatina.. Ora comincio ad immedesimarmi e vado a prendere i vestiti di carnevale della mia piccola Giulia e mi travesto :(
      ;) Mi sento di più una farina...
      Ciao cara Erica

      Elimina
  6. ottima pizza,super il condimento,la gallinella è un pesce che mi piace tanto,complimenti per la fantasia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola, grazie ;)
      Ciao
      Tiziana

      Elimina