.

.

giovedì 25 giugno 2015

Muffin con farina integrale e pesche noce al rum e vaniglia


E' tempo di pesche, gustosissime pesche e quale modo migliore per pasticciare in cucina se non con un muffin?
Il muffin è uno dei dolci più amati, ma anche più semplice e veloce da realizzare.
Oggi ho voluto giocare con alcune preparazioni che avevo in cucina: il rum aromatizzato alla vaniglia e lo zucchero aromatizzato alla vaniglia. 
Vi ricordate quando vi avevo raccontato del mio corso di pasticceria e di come ci avevano insegnato ad ottimizzare l'utilizzo del baccello di vaniglia? Ecco, dopo aver utilizzato i semi della vaniglia per fare una delle ultime crostate che trovate nell'archivio del blog di questo mese, ho messo il baccello in infusione in un barattolo contenente un po' di rum. Non appena il rum prende colore e si scurisce è pronto per essere utilizzato in qualche preparazione. In questo caso io ho tolto il baccello di vaniglia e ho messo nel rum due pesche tagliate a pezzettini piccoli, lasciandole per qualche ora nel barattolo chiuso in frigorifero.
Il baccello non viene buttato via, ma viene essiccato e poi frullato finemente magari con dello zucchero, in modo da avere uno zucchero vanigliato, lo stesso zucchero che ho poi usato per fare questi muffin. Per essiccarlo, ho messo il baccello nel forno a 70°C fino a che è risultato perfettamente essiccato. Ho sfruttato il calore del forno di una precedente cottura fatta per la cena, ho spento il forno, l'ho chiuso e ho lasciato il baccello al suo interno fino a che è risultato pronto per essere frullato.
Oggi abbiamo in questo modo dei muffin che hanno tutto il magnifico ed intenso sapore della farina integrale, la bontà delle pesche, il rum, la vaniglia e l'aroma della scorza grattugiata di un limone.
Facendo questi muffin con il lievito madre il risultato è decisamente migliore, ma voglio anche integrare le ricette del mio blog con lievito in polvere e lievito di birra in modo da dare a tutti la possibilità di lievitare anche senza avere il lievito madre.
Vi consiglio di provarli, sono ottimi.




Ingredienti per 15 muffin:
  • 2 pesche noci lavate e tagliate a pezzettini piccoli
  • la scorza grattugiata di 1 limone biologico
  • 240 g di farina integrale 
  • 250 g di latte
  • 125 g di zucchero vanigliato (vedi procedimento indicato sopra). Va bene comunque anche lo zucchero normale.
  • 75 g di burro fuso
  • 10 g di  lievito in polvere per dolci
  • 20 g di tuorlo
  • 60 g di uova intere
  • 20 g di rum oppure di meno in base al gusto
  • eventualmente zucchero a velo per spolverare dopo la cottura e il raffreddamento


Procedimento:
  1. Mescoliamo farina e latte con una frusta in un recipiente.
  2. Aggiungiamo il burro fuso a bagnomaria e mescoliamo.
  3. Aggiungiamo tuorli, uova, zucchero e lievito amalgamando tutto.
  4. Aggiungiamo la scorza grattugiata del limone facendo attenzione a non grattugiare la parte bianca che è amara.
  5. Aggiungiamo il rum vanigliato e le pesche.
  6. Preriscaldiamo il forno a 170° e poi cuociamo alla stessa temperatura per circa 15/20'. Regolarsi comunque in base al proprio forno.
  7. Lasciamo raffreddare su una gratella e poi aggiungiamo lo zucchero a velo oppure serviamo così, senza ulteriore zucchero.




18 commenti:

  1. Ottimo il consiglio sul rum aromatizzato! Grazie per la ricetta adoro le pesche e la vaniglia, li preparerò sicuramente.
    ciao
    Denise

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Denise, grazie a te!
      Spero che ti piacciano come sono piaciuti a noi ;)
      Buona giornata, ciao
      Tiziana

      Elimina
  2. Che belli che sono e poi, con la frutta di stagione sono molto golosi !

    RispondiElimina
  3. Questi muffins sono davvero fantastici!!
    Non mi era mai passato per l' anticamera del cervello di farli con il lievito madre, immagino si debba aspettare che l' impasto gonfi bene e poi si cuociono?? Devo provarci!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sei sempre presente!
      Devo preparare qualche ricetta con il lievito madre. Immagino di farli con il doppio impasto tipo panettone, colomba... lievitazione e cottura, si.
      Decisamente più lunga...
      Vedremo se ce la faremo. Tanto il caldo non mi spaventa ;)
      Buona giornata a te.
      Ciao Silvia!

      Elimina
  4. Buoni!! anche io la bacca di vaniglia la uso in tutti i modi ... con il rum non ho ancora provato. Immagino la bontà e i profumi di questi muffin! Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry, grazie.
      Se ti piace il rum, te la consiglio anche così. E' un buon modo per ottimizzarne l'utilizzo e il sapore è davvero buono.
      Io l'ho provata anche con l'anice stellato...
      Buona serata e ciao!
      Tiziana

      Elimina
  5. Addirittura con il lievito madre...chissà che meraviglia sono già fantastici e golosi così,
    figuriamoci con il lievito madre...non vedo l'ora di vederli! Bravissima Tiziana, grazie per tutti questi preziosi consigli!
    Un abbraccio e felice serata!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ammettere che li faccio spesso e velocemente con il lievito in polvere, ma spero di trovare presto il tempo per farli con la pm.
      Ciao cara Laura, felice serata a te e un grande abbraccio
      Tiziana

      Elimina
  6. mia cara fanno venire l'acquolina in bocca, bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora ho lavorato bene ;) :)
      Baci a te
      Tiziana

      Elimina
  7. Non ho ancora acquistato le pesce, pensa che ho ceduto oggi al mio primo melone di stagione :-P
    Questa ricetta è da provare appena faccio mio questo succoso frutto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari in abbinamento ad uno dei tuoi magnifici detox ;)
      Ciao Consuelo, grazie!

      Elimina
  8. Golosissimi in questa versione integrale, quanto mi piacciono, brava!!!!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia, Tiziana, questo connubio tra il sapore rustico della farina integrale e l'aroma del rum, accompagnato dalla dolcezza della vaniglia. Amo le tue preparazioni!
    Un abbraccio grande,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Maria Grazia
      :) Buona notte,
      Tiziana

      Elimina