.

.

lunedì 6 giugno 2016

Settimana dei Frutti dell'Estate nel Calendario del Cibo Italiano











Nel Calendario del Cibo Italiano oggi inizia una settimana freschissima e piena di vitamine! E' la settimana dei frutti dell'estate e, solo il nome, mette allegria e dona refrigerio!
Io partecipo a questa bella festa con il melone, un frutto che adoro e che non smetterei mai di mangiare. Come lo preparo? Lo abbino ad una crostata e lo servo con il dessert. La mia ricetta è di circa un anno fa e colgo questa occasione per riproporvela. Se volete leggere l'articolo di Alice del Re, madrina di questa settimana, sul sito AIFB, cliccate qui per accedere direttamente alla pagina. 
Buona settimana a tutti.


Ingredienti per la frolla per
due stampi rettangolari da 30 cm:

  • 500 g di farina debole adatta alla frolla
  • 80 g di tuorlo d'uovo
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di 1 limone e foglioline sminuzzate di menta fresca (va bene anche quella essiccata sebbene non abbia lo stesso profumo). Per la quantità, regolarsi in base al gusto. Io ne ho messe 4.
  • 200 g di zucchero
  • 300 g di burro

Ingredienti per la farcia:

  • mezzo melone tagliato a quadratini piccoli cosparso di poca gelatina a spruzzo
  • 100 g di rum
  • 250 g di latte 
  • 80 g di tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 60 g di farina debole o amido
  • i semi di un baccello di vaniglia


Procedimento per la frolla:

  1. Mettiamo la farina setacciata nel classico modo a "fontana".
  2. Versiamo al centro lo zucchero (anche al velo) e i tuorli cominciando a lavorarli.
  3. Versiamo il burro a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti (se lavoriamo a mano, mentre usiamo un burro freddo se usiamo impastatrici che scaldano molto), il sale, la scorza grattugiata del limone, la menta sminuzzata ed eventualmente i semi di vaniglia.
  4. Lavoriamo il composto e impastiamo  velocemente fino a compattare il tutto.
  5. Avvolgiamo il panetto con la pellicola trasparente e lo mettiamo in frigorifero a riposare per almeno 30'. Io solitamente preparo la frolla il giorno prima e la lascio riposare in frigorifero tutta la notte prima di cuocerla. 
  6. Dopo aver fatto il riposo in frigorifero, bisogna lavorarla sul tavolo di lavoro leggermente infarinato per darle plasticità. Si stende con il matterello (magari mettendo due fogli di carta forno sotto e sopra per evitare di usare altra farina) e le si da la forma desiderata oppure la si mette nelle tortiere e negli stampi che abbiamo deciso di utilizzare. A questo punto sarebbe bene rimetterla in abbattitore oppure in frigorifero per 30' prima di cuocerla.
  7. Preriscaldiamo il forno a 170° mentre bucherelliamo il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta.
  8. Cuociamo alla stessa temperatura in modalità statica per circa 30'. 


Procedimento per la crema:

  1. Mettiamo tuorli e zucchero in una terrina e li mescoliamo. Aggiungiamo farina o amidi.
  2. A parte facciamo scaldare il latte in un pentolino con i semi di vaniglia e spegniamo il fuoco prima di raggiungere l'ebollizione.
  3. Uniamo il rum al resto, mescoliamo e rimettiamo sul fuoco facendo addensare. 


Dopo la cottura, lasciare raffreddare e farcire con crema, melone e qualche fogliolina di menta fresca.

4 commenti:

  1. Anche io sono molto ghiotta di melone, Tiziana, e difficilmente riesco a conservarlo per qualche ricetta...sono capace di mangiarne uno da sola! Però mi hai dato un'ottima idea, aggiungerlo ad una crostata di crema la renderà sicuramente più fresca appetitosa.
    Grazie mille per aver partecipato a questa Settimana freschissima! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alice!
      Alla prossima delizia e felice settimana a te.

      Elimina
  2. potrei viverci di melone! Grazie per questa bellissima ricetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io Giuliana... Grazie a te e buona giornata.

      Elimina