.

.

giovedì 1 settembre 2016

Semplice semplice: insalata di riso con peperoni gialli e cipolle rosse








Oggi è il 1° di settembre, la vita ordinaria è ricominciata da un paio di giorni, le scuole apriranno a breve, così c'è ancora un pò di tempo per godersi i figli, il tempo è ancora molto caldo e soleggiato, ma l'estate sta lentamente volgendo al termine. 
Per me il mese di settembre è sempre stato particolare e molto frenetico. Nella mia mente  rappresenta sostanzialmente l'inizio dell'anno, il momento in cui, dopo una consueta pausa mentale e fisica grazie alle ferie, si ritorna con tanti buoni propositi, progetti da sviluppare, corsi ai quali iscriversi e che scandiranno tutto l'anno a venire fino all'estate successiva, nuovi anni scolastici da iniziare, cose, tante cose da fare. Dopo la parentesi ovattata dell'estate, tutto ricomincia e si ha sempre l'impressione di poterlo fare in una maniera differente e più fresca.

Per districarsi tra tutto e cercare di non tralasciare nulla... il pranzo di oggi deve assolutamente essere semplice, buono e veloce da preparare, come un'insalata di riso con peperoni gialli e cipolle rosse di Tropea. E' molto buona, si può preparare con un pò di anticipo, lasciandola in frigorifero coperta con un coperchio o con pellicola trasparente fino al suo consumo.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di riso 
  • sale grosso e sale fino
  • pepe nero
  • 2 peperoni gialli
  • 2 cipolle rosse 
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • qualche foglia di basilico


Cottura del riso: lessato in abbondante acqua salata.

Cottura delle verdure: saltate velocemente in padella con un goccio di olio evo, a fuoco vivo. Terminare la cottura quando sono cotte, ma ancora al dente. Regolare con sale e pepe.

Entrambe le preparazioni, prima di essere unite in un unico piatto, devono essere fatte raffreddare velocemente, per interrompere la cottura. Bisogna immergere i due contenitori del riso e delle verdure in altrettanti contenitori pieni di ghiaccio (meglio tutto in acciaio) e far raffreddare nel più breve tempo possibile. L'insalata può quindi essere chiusa con un coperchio o pellicola trasparente e mantenuta in frigorifero.

Aggiungiamo un filo di olio evo e delle foglie di basilico fresco.

Ciao Settembre.






Nessun commento:

Posta un commento