.

.

giovedì 15 dicembre 2016

Torta salata con cavolo riccio e lenticchie











Ingredienti per 3/4 persone

  • un rotolo di pasta sfoglia rotondo (se avete tempo, preparatevela in casa)
  • 200 g di cavolo riccio
  • 200 g di lenticchie rosse decorticate
  • sedano-carota-cipolla per la cottura delle lenticchie
  • qualche velo di Raspadura lodigiana
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale fino quanto basta
  • pepe nero quanto basta
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d'aglio 
  • 1 rametto di rosmarino

Preparazione
Tempo: meno di 1 ora

  • Facciamo rosolare un trito di sedano-carota-cipolla con un goccio di olio evo, il rosmarino e uno spicchio d'aglio in una padella. Eliminiamo l'aglio e poi aggiungiamo le lenticchie e del brodo vegetale per continuare la cottura fino a quanto diventeranno tenere. Regoliamo con il sale fino, togliamo dal fuoco e teniamo da parte.
  • Laviamo, eliminiamo il gambo e lessiamo il cavolo riccio in acqua leggermente salata con sale grosso. Scoliamo e teniamo da parte.
  • Versiamo il cavolo riccio e le lenticchie precedentemente cotti in un recipiente, regoliamo ancora di sale e pepe e amalgamiamo all'uovo.
  • Prendiamo un rotolo di pasta sfoglia (meglio ancora se la prepariamo in casa noi, tempo permettendo...), foderiamo una tortiera circolare, bucherelliamo il fondo con i rebbi della forchetta e adagiamo il composto di cavolo riccio, legumi e uova.
  • Terminiamo con qualche velo di Raspadura, un giro di olio evo e inforniamo a 170°C fino a doratura.








Nessun commento:

Posta un commento