.

.

lunedì 27 marzo 2017

Focaccia menta e pomodorini: un pò semola, un pò mais, un pò...







Buon inizio di settimana






A dispetto del solito, oggi impasto con il lievito di birra, faccio una lievitazione a temperatura ambiente e uso un pò più di olio del solito. Per le farine? Misceliamo farina di grano tenero tipo 0 con semola rimacinata e una spolverata di farina di mais bramata.
Il risultato è fantastico.
Ingredienti per una teglia 40 x 30 cm:
  • 500 g di farina di grano tenero tipo 0, W 260
  • 100 g di semola rimacinata
  • una spolverata di farina di mais bramata prima di infornare
  • 430 g di acqua
  • 11 g di sale fino
  • 12 g di olio extravergine di oliva + quanto basta per cospargere la superficie della focaccia prima di cuocerla
  • 5 g di lievito di birra 
  • pomodorini tipo pachino lavati e tagliati a metà
  • menta essiccata quanto basta in base al gusto (io ho usato la menta che ho essiccato lo scorso autunno e ne ho usati 2 pizzichi)
  • sale grosso quanto basta e in base al gusto personale, da aggiungere prima della cottura
Temperatura finale 26°C.
Impastiamo a mano o con la planetaria (in questo caso usiamo il gancio fin da subito)
Lavoriamo farina di grano tenero, semola, 350 g di acqua e lievito. Aggiungiamo gradualmente la restante acqua, quindi il sale e infine l'olio.
Formiamo un bell'impasto incordato, omogeneo e liscio e poi lo lasciamo riposare 20 minuti sul nostro piano di lavoro, a temperatura ambiente (18-22°C).
Mettiamo il panetto in un recipiente coperto, sufficientemente grande per contenere il suo volume raddoppiato per la lievitazione e lo lasciamo a temperatura ambiente. Terminata la lievitazione (il volume sarà raddoppiato), stendiamo il panetto sul piano di lavoro infarinato, schiacciandolo con i polpastrelli delle dita. 
Ungiamo leggermente una teglia da forno con dell'olio evo e vi adagiamo la focaccia. Stendiamo ancora con i polpastrelli, coprendo la superficie della teglia, quindi aggiungiamo i pomodorini (schiacciandoli bene contro la focaccia altrimenti si alzeranno durante la cottura).
Aggiungiamo la menta essiccata, il sale grosso e dell'olio evo a piacimento. Lasciamo riposare ancora 20 minuti, coperta con un canovaccio.
Cottura: nel forno preriscaldato a 230°C per 12 minuti.
Se avete la pietra refrattaria, meglio ancora!











4 commenti:

  1. Buonissima! Anche io la pizza e la focaccia la faccio sempre rigorosamente con il lievito di birra. Mi piace di più. Alla fine io ne uso uno o due grammi e faccio lunghe lievitazioni. Buona settimana Tizi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry! Io invece la faccio sempre con il lievito madre e, quelle poche volte che uso il lievito di birra, la faccio anch'io con 1 gramo a favore di una più lunga lievitazione. Devo però anche diversificare le ricette per le varie esigenze delle persone che ci leggono. Grazie di essere passata a trovarmi, è sempre un bellissimo piacere :)))))
      Ciao Terry!

      Elimina
  2. Ottimo questo mix di farine!!
    Mi piace!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina