.

.

sabato 11 marzo 2017

Lo Strudel Salutista



Ascoltando Johann Sebastian Bach 
Concertos For Oboe & Oboe D'Amore

***

Canticchiando e imitando improbabili acuti
La felicità nell'ironica consapevolezza 
del carrozzone della vita





Oggi si impasta la sfoglia dello Strudel, ma senza cedere alla tentazione del dolce: facciamo una farcia a base di verza, cavoletti di Bruxelles e quel pizzico di menta che rinfresca tutto.
Non ho aggiunto nessun grasso alla farcia, né legante. Il risultato finale è molto buono anche dal punto di vista della struttura e della consistenza al taglio.
Andiamo a pesare gli ingredienti!

Ingredienti per 4 persone
Tempo totale circa 1 ora
  • 1 piccola verza lavata e tagliata
  • 300 g di cavoletti di Bruxelles lavati e tagliati a metà
  • sale grosso quanto basta per salare durante la lessatura delle verdure
  • un cucchiaino di menta essiccata (è sempre la mia menta essiccata lo scorso autunno, che vi ho proposto in tante ricette)
  • 150 g di farina debole tipo 0 
  • 60 g di acqua
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale fino






Prepariamo la sfoglia per lo strudel impastando farina, acqua, olio, tuorlo e un pizzico di sale. Formiamo un panetto che dovrà riposare coperto con pellicola per circa 30 minuti.
Stendiamo il panetto con il mattarello su un piano di lavoro infarinato e ricaviamo una sfoglia sottile.
Nel frattempo dovremo aver lessato le verdure in abbondante acqua salata. Scoliamole e usiamole per farcire lo strudel.
Mettiamo la menta sulla sfoglia e poi adagiano un primo strato di foglie di menta, quindi di cavoletti e un altro strato di voglie di versa. Arrotoliamo la sfoglia sigillando bene la pasta su tutti i lati. Mettiamo la parte della chiusura sul fondo, in modo che non si veda e sia tutto più bello anche da un punto di vista estetico.
Cottura: in forno a 180°C per circa 30/35 minuti. 
In base ai nostri gusti possiamo anche decidere di pennellare lo strudel con un leggero strato di olio evo, prima della cottura e di cospargerlo con semi vari (tipo di lino, di girasole).

Buon pranzo!









1 commento:

  1. Davvero fantastico, ottimo x le prime scampagnate ^_*
    Buon we in leggerezza <3

    RispondiElimina