.

.

domenica 23 aprile 2017

Risotto con pere, speck e zafferano


L'amicizia è gentile
L'amicizia è attenta
L'amicizia cammina con scarpe da ballerina
Tiziana




Durante questo fine settimana ho decisamente aperto la stagione dei pasti in giardino: una cosa che mi dona tantissima serenità. Preparare il tavolo all'aperto; respirare l'aria e il profumo dell'erba appena tagliata; nascondersi dietro la tenda per ripararsi dal sole di mezzogiorno oppure ammirare gli ultimi raggi di sole disegnati sulla casa di fronte alla mia; guardare la mia Giulia che salta su e giù dalla bicicletta non appena ha terminato l'ultimo boccone e che mi stuzzica con il pallone in mano oppure con le racchette, sperando che anch'io termini il pasto alla svelta... è tutta un'altra atmosfera.
Il primo piatto che porto in giardino quest'anno è un risotto allo zafferano con pere e speck. Si tratta di un dolce-salato davvero appetitoso che mi è piaciuto tantissimo. Ecco allora la ricetta.

Ingredienti per 4 persone
Tempo totale circa 15 minuti
  • 240 g di riso carnaroli
  • 1 bustina di zafferano 
  • 1 litro di brodo vegetale
  • sale fino quanto basta
  • 30 g di burro freddo per mantecare
  • 1 pera a pasta morbida lavata e tagliata a pezzetti, senza privarla della buccia
  • 4 fette di speck o quantità differente in base al gusto
Fate tostare il riso a secco in una casseruola.
Aggiungete il brodo vegetale e il sale fino. Continuate la cottura bagnando con il brodo al bisogno e salando a metà cottura e verso la fine. Assaggiate sempre per verificare la sapidità.
Unite lo zafferano e le pere verso fine cottura.
Spegnete quindi i fornelli e allontanate la casseruola per mantecare con il burro molto freddo.
Servite con lo speck adagiato sul riso e con qualche fettina tagliata finemente e amalgamata al resto.

Buona domenica 







2 commenti:

  1. E' sempre un piacere mangiare un piatto di risotto e il tuo con questo bel colorito, invoglia tanto ad essere mangiato !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea!
      Felice settimana e a presto.
      Tiziana

      Elimina