.

.

venerdì 19 maggio 2017

Spaghetti in crema di spinaci e yogurt al malto con pecorino toscano





Ho tenuto da parte un pò di crema a base di spinaci e yogurt al malto, fatta ieri per le bruschette (vedi post precedente), per condire questi spaghetti di oggi. Stessi sapori, stessa pioggia di pecorino toscano aggiunta prima di servire, ma oggi anzichè un antipasto su una buona buona fetta di pane ai cereali, abbiamo un primo piatto di spaghetti.

Ingredienti per 4 persone
Tempo totale circa 20 minuti
  • 200 g di spinaci puliti e lavati
  • sale fino quanto basta
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • 50 g di yogurt al malto (potete sostituirlo con della ricotta fresca)
  • pecorino toscano grattugiano quanto basta
  • 80 g di spaghetti a persona o quantità differente in base al gusto personale
  • sale grosso per lessare la pasta
Cuocete velocemente le foglie di spinaci in una casseruola con un goccio di olio evo e a fuoco medio. Salate e assaggiate per controllare la sapidità. Frullate gli spinaci con lo yogurt ed un goccio di olio evo e nel frattempo portate ad ebollizione l'acqua per la pasta in un'altra pentola. Aggiungete il sale grosso e lessate gli spaghetti. A cottura ultimata, conditeli con la crema di spinaci e yogurt e servite con una generosa grattugiata di pecorino toscano.


Ascoltando Alison Balsom
Live in London 



6 commenti:

  1. Molto interessante l'accostamento con lo yogurt di malto. Complimenti.

    RispondiElimina
  2. Mi ero persa il post di ieri quindi rimedio con il piatto di oggi che mi conquista tutti i sensi!
    Bravissima Tizi e felice we <3

    RispondiElimina
  3. UFFA!!! ero rimasta indietro...
    Ora non so più se preferisco questa salsa sulla bruschetta o x condire gli spaghetti!!!!! Ma il bello di questo condimento è la velocità!!! (da grassa poi ci avrei messo anche l'acciughetta come sulle bruschette!!!)
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io Mila quell'acciughetta li la metterei sugli spaghetti ... e magari anche più di una... ma doveva mangiarli mia figlia, che le detesta ;)
      Buona giornata a te!

      Elimina